Novelle Leggere

Versione completa: L'alchimista divino
Al momento stai visualizzando i contenuti in una versione ridotta. Visualizza la versione completa e formattata.
Pagine: 1 2 3
(07-27-2018, 05:20 PM)Malveria Ha scritto: [ -> ]Premetto subito che anche io sto cercando di scrivere una storia (che purtroppo non posso pubblicare qui perchè non ha i requisiti in quanto ha un format più stile occidentale), quindi so che faticaccia stai facendo! Io sono 5 anni che ci sto lavorando e sono ancora all'inizio di tutto! Non ti darò consigli come "guarda il condizionale" oppure "stai attento alle ripetizini" perchè quelli sono errori che continuando a scrivere a rileggere a cancellare e a riscrivere si possono commettere ma che con il tempo risulteranno più semplici da tenere a bada. I miei consigli sono altri:
- fai attenzione a chi si rivolge il personaggio che sta parlando, ad esempio se si sta rivolgendo ad un re o ad una persona mai conosciuta di rango superiore utilizza il "Lei"
- far spiegare in quel modo al cattivo della situazione già al primo capitolo in effetti sembra più stile Dragonball (i momenti in cui lui carica e non l'attacc nessuno), io ti consiglio di riguardare quello e magari se ci sono altri pezzi simili. Potresti mettere del tipo "Voi, maledetti mortali! Pensavate che il dio Horus non avesse abbastanza potere da rintracciare il suo artefatto? Credevate di potercelo nascondere ancora per molto?!"
"Di cosa stai parlando? Artefatto del Dio chi?"
"Tsk! Era ovvio che un misero umano con un livello così infimo di chakra non sappia proprio nulla dell'universo! Ma puoi morire tranquillo i due Dei nemici sono stati uccisi dal mio signore, l'artefatto sarà di nuovo nelle sue mani e dopo tutti questi secoli finalmente potremmo...
Mettilo meno a spiegone ma più a dialogo conciso magari.
- non spiegare tutto subito
- descrivi i suoi allenamenti invece di dire solo che si è allenato, poi la sua lamentela risulterà più forte per il lettore

Questi sono solo consigli eh! Non hai fatto errori di alcun tipo, anzi la storia scorre molto bene! Se ti sono sembrata troppo invasiva mi scuso xD a me piace quando mi danno suggerimenti su quello che scrivo e idee varie spero che faccia piacere anche a te =)
Piano piano leggerò anche gli altri tuoi capitoli ^^ ora mi rimetto a scrivere.

Grazie mille per i consigli Malveria. Non sei stata per niente invasiva, anzi. Effettivamente il primo capitolo è il mio tallone di achille. Per qualche strano motivo non riesco mai a renderlo come vorrei. Comunque sto già lavorando alla nuova versione sperando che il risultato sia ancora meglio. Aspetto con ansia i tuoi suggerimenti per i capitoli successivi e ti auguro buon lavoro anche a te!
Per fare perfetto il primo ho impiegato una cosa come 4 anni e ancora magari rileggendo forse potrebbe avere qualcosa che non mi convince del tutto...quindi stai tranquillo che piano piano riesci a dargli il verso che vorresti.  Smile
Grazie per la storia Smile ho appena finito di leggerne i capitoli e mi è piaciuta molto.
Ecco le mie osservazioni.
1- Le parti narrative sono scorrevoli (anche se ho trovato un paio di errori grammaticali), ma come già detto da altri i dialoghi a volte li trovo un po' forzati
2 - Dovresti scrivere qualcosa in più nelle parti fondamentali della storia, tipo quando la ragazza manda il protagonista indietro nel tempo, dovresti far capire meglio quanto le stia costando quel sacrificio e quanto e quanto amore e fiducia provi per il protagonista; pure quando il protagonista torna indietro nel tempo, appena una lacrima durante il viaggio temporale ed un po' di malinconia nel vedere un albero al posto della casa? Sembra più che gli sia morto il cane piuttosto che la sua amica d'infanzia
3 - Come mai in tanti anni di guerra non è mai apparso un demone superiore? Si può tranquillamente dire che in tutto l'universo non c'è nulla che Horus desideri più di quell'artefatto, quindi non sarebbe strano nemmeno se intervenisse lui personalmente, figuriamoci un "misero" demone superiore.
Comunque se c'è un motivo che verrà spiegato più avanti allora nulla da ridire, in caso contrario ti consiglio di inventartene uno (tipo una barriera che non permette ad esseri sopra un certo livello di entrare in quel mondo e che solo ora ha cominciato a cedere sebbene non sia crollata del tutto, oppure un nemico formidabile che Horus ed il suo esercito non riesce a sbaragliare)
4 - Collegato all'errore già segnalato da Karmic, quando il protagonista controlla il suo livello dopo il primo allenamento, legge 25 e pensa al numero 125 convincendosi che il suo livello non è cambiato
(07-28-2018, 07:56 PM)Flavio Scote Ha scritto: [ -> ]Grazie per la storia Smile ho appena finito di leggerne i capitoli e mi è piaciuta molto.
Ecco le mie osservazioni.
1- Le parti narrative sono scorrevoli (anche se ho trovato un paio di errori grammaticali), ma come già detto da altri i dialoghi a volte li trovo un po' forzati
2 - Dovresti scrivere qualcosa in più nelle parti fondamentali della storia, tipo quando la ragazza manda il protagonista indietro nel tempo, dovresti far capire meglio quanto le stia costando quel sacrificio e quanto e quanto amore e fiducia provi per il protagonista; pure quando il protagonista torna indietro nel tempo, appena una lacrima durante il viaggio temporale ed un po' di malinconia nel vedere un albero al posto della casa? Sembra più che gli sia morto il cane piuttosto che la sua amica d'infanzia
3 - Come mai in tanti anni di guerra non è mai apparso un demone superiore? Si può tranquillamente dire che in tutto l'universo non c'è nulla che Horus desideri più di quell'artefatto, quindi non sarebbe strano nemmeno se intervenisse lui personalmente, figuriamoci un "misero" demone superiore.
Comunque se c'è un motivo che verrà spiegato più avanti allora nulla da ridire, in caso contrario ti consiglio di inventartene uno (tipo una barriera che non permette ad esseri sopra un certo livello di entrare in quel mondo e che solo ora ha cominciato a cedere sebbene non sia crollata del tutto, oppure un nemico formidabile che Horus ed il suo esercito non riesce a sbaragliare)
4 - Collegato all'errore già segnalato da Karmic, quando il protagonista controlla il suo livello dopo il primo allenamento, legge 25 e pensa al numero 125 convincendosi che il suo livello non è cambiato

Grazie per i consigli Flavio. Effettivamente sia sui dialoghi e sia nelle parti narrative posso migliorare ancora molto. Non è facile descrivere un momento emozionale senza renderlo troppo pesante o come nel mio caso troppo leggero. Comunque sto già lavorando ad una versione beta della novel, sperando in un risultato migliore. Per il discorso del demone si ci sarà un motivo valido descritto più avanti. Big Grin
M'è venuta un'idea per questa noivel che personalmente trovo carina, dimmi un po' cosa ne pensi:
Visto che il protagonista ha deciso di lasciare questo mondo, il giorno della sua partenza potrebbe prendere un fiore dall'albero sorto al posto della casa dove abitava la sua amica, racchiuderlo in un'ambra per preservarlo e farne un ciondolo da portare sempre al collo; poi durante la notte nei suoi sogni potrebbe rivedere la sua amica d'infanzia, la quale gli direbbe che il suo spirito dimora nell'albero sorto nel luogo dove ha vissuto, ed ovviamente, a parte il supporto psicologico, potrebbe anche aiutare il suo amico coi suoi poteri profetici, magari potrebbe anche permettergli di usarli anche da sveglio in modo che possa prevedere le mosse degli avversari
(07-30-2018, 11:54 PM)Flavio Scote Ha scritto: [ -> ]M'è venuta un'idea per questa noivel che personalmente trovo carina, dimmi un po' cosa ne pensi:
Visto che il protagonista ha deciso di lasciare questo mondo, il giorno della sua partenza potrebbe prendere un fiore dall'albero sorto al posto della casa dove abitava la sua amica, racchiuderlo in un'ambra per preservarlo e farne un ciondolo da portare sempre al collo; poi durante la notte nei suoi sogni potrebbe rivedere la sua amica d'infanzia, la quale gli direbbe che il suo spirito dimora nell'albero sorto nel luogo dove ha vissuto, ed ovviamente, a parte il supporto psicologico, potrebbe anche aiutare il suo amico coi suoi poteri profetici, magari potrebbe anche permettergli di usarli anche da sveglio in modo che possa prevedere le mosse degli avversari

È davvero una bella idea. Avevo dei programmi diversi per l'amica ma credo che ti ruberò questa idea  Big Grin Angel
(07-31-2018, 07:21 PM)odino Ha scritto: [ -> ]
(07-30-2018, 11:54 PM)Flavio Scote Ha scritto: [ -> ]M'è venuta un'idea per questa noivel che personalmente trovo carina, dimmi un po' cosa ne pensi:
Visto che il protagonista ha deciso di lasciare questo mondo, il giorno della sua partenza potrebbe prendere un fiore dall'albero sorto al posto della casa dove abitava la sua amica, racchiuderlo in un'ambra per preservarlo e farne un ciondolo da portare sempre al collo; poi durante la notte nei suoi sogni potrebbe rivedere la sua amica d'infanzia, la quale gli direbbe che il suo spirito dimora nell'albero sorto nel luogo dove ha vissuto, ed ovviamente, a parte il supporto psicologico, potrebbe anche aiutare il suo amico coi suoi poteri profetici, magari potrebbe anche permettergli di usarli anche da sveglio in modo che possa prevedere le mosse degli avversari

È davvero una bella idea. Avevo dei programmi diversi per l'amica ma credo che ti ruberò questa idea  Big Grin Angel

Giusto per curiosità, qual'era l'idea originale?
(07-31-2018, 09:33 PM)Flavio Scote Ha scritto: [ -> ]
(07-31-2018, 07:21 PM)odino Ha scritto: [ -> ]
(07-30-2018, 11:54 PM)Flavio Scote Ha scritto: [ -> ]M'è venuta un'idea per questa noivel che personalmente trovo carina, dimmi un po' cosa ne pensi:
Visto che il protagonista ha deciso di lasciare questo mondo, il giorno della sua partenza potrebbe prendere un fiore dall'albero sorto al posto della casa dove abitava la sua amica, racchiuderlo in un'ambra per preservarlo e farne un ciondolo da portare sempre al collo; poi durante la notte nei suoi sogni potrebbe rivedere la sua amica d'infanzia, la quale gli direbbe che il suo spirito dimora nell'albero sorto nel luogo dove ha vissuto, ed ovviamente, a parte il supporto psicologico, potrebbe anche aiutare il suo amico coi suoi poteri profetici, magari potrebbe anche permettergli di usarli anche da sveglio in modo che possa prevedere le mosse degli avversari

È davvero una bella idea. Avevo dei programmi diversi per l'amica ma credo che ti ruberò questa idea  Big Grin Angel

Giusto per curiosità, qual'era l'idea originale?
Purtroppo non posso ancora dirtelo. Anche se ho deciso di cambiare un pò la storia, avrà comunque effetto sulla trama.
Mi sono ricordato di un'altra cosa che volevo segnalarti:
Hai scritto che l'aria sconfigge il fuoco e l'acqua sconfigge la terra.
Nella teoria dei 4 elementi il fuoco sconfigge l'aria, l'aria sconfigge la terra, la terra sconfigge l'acqua e l'acqua sconfigge il fuoco; non s'è mai sentito di una storia in cui l'aria ha il vantaggio sul fuoco.
Inoltre, seguendo la tua logica, in questo mondo gli slime vengono considerate come delle creature dell'elemento terra, ma sarebbe più logico pensare che sono dell'elemento acqua visto che si tratta di esseri semi liquidi
(08-04-2018, 04:29 PM)Flavio Scote Ha scritto: [ -> ]Mi sono ricordato di un'altra cosa che volevo segnalarti:
Hai scritto che l'aria sconfigge il fuoco e l'acqua sconfigge la terra.
Nella teoria dei 4 elementi il fuoco sconfigge l'aria, l'aria sconfigge la terra, la terra sconfigge l'acqua e l'acqua sconfigge il fuoco; non s'è mai sentito di una storia in cui l'aria ha il vantaggio sul fuoco.
Inoltre, seguendo la tua logica, in questo mondo gli slime vengono considerate come delle creature dell'elemento terra, ma sarebbe più logico pensare che sono dell'elemento acqua visto che si tratta di esseri semi liquidi

Si hai ragione effettivamente cambiando e ricambiando più volte alla fine ho sbagliato.  Angel
Comunque ho già corretto. Per quanto riguarda gli slime o le gelatine, non sono di un elemento specifico, ma più semplicemente mostri nati da un elemento e possono essere di uno dei 4 tipi indifferentemente. Forse non ho reso bene l'idea e dovrò rivedere il modo in cui l'ho spiegato. Comunque grazie ancora per l'aiuto  Big Grin
Pagine: 1 2 3